Termini & Condizioni

Soggetti.

Fornitore: JioMa Caffè Vending, di Gallo Mattia, via Garibaldi,11- 23877 Paderno D’Adda (LC)-Italy-p.Iva 03705390130 (di seguito denominata Fornitore).

Cliente: il soggetto identificato dai dati inseriti all’atto della registrazione e accettazione delle presenti condizioni generali (di seguito denominato Cliente).

Oggetto del servizio.

Tramite il servizio e-commerce il Fornitore mette a disposizione del Cliente un negozio virtuale dal quale è possibile visionare e acquistare capsule e macchine da caffè. Il Cliente potrà effettuare acquisti in base alle presenti condizioni di vendita.

Condizioni generali di vendita.

Tutti i contratti saranno conclusi direttamente mediante l’accesso al sito Internet www.Jiomacaffè.it , ove, il Cliente potrà concludere il contratto per l’acquisto del prodotto desiderato seguendo attentamente le indicazioni e le procedure previste.

L’inoltro della conferma d’ordine implica l’accettazione delle condizioni di vendita e di pagamento

Le condizioni generali di vendita possono essere aggiornate o modificate in qualsiasi momento dal Fornitore che provvederà a darne comunicazione tramite le pagine del sito web.

Prezzi

Tutti i prezzi di vendita dei prodotti sono esposti e indicati all’interno del sito e possono essere aggiornati o modificate in qualsiasi momento. La validità dei prezzi è sempre quella indicata dalla procedura nel momento stesso dell’inoltro dell’ordine al Fornitore.

Le spese di spedizione sono escluse del prezzo del prodotto, indicate a parte e si intendono a carico del Cliente.

La spedizione verrà sempre contabilizzata con regolare fattura accompagnatoria, inserita all’interno del pacco.

 Pagamento.

Il Cliente potrà pagare tramite Carta prepagata PayPal o tramite bonifico bancario.

Ordini di acquisto.

Ogni ordine è contraddistinto da un numero ordine e contiene l’indicazione della data di inoltro al sistema, il dettaglio degli articoli acquistati, le spese didi spedizione e i singoli prezzi IVA inclusa in Euro, il riepilogo costi totale IVA inclusa.

Il ricevimento dell’ordine nel proprio sistema informativo non impegna il Fornitore sino a quando lo stesso non abbia inviato apposita conferma tramite e-mail all’indirizzo comunicato dal Cliente in fase di prima registrazione.

Spese di trasporto, modalità e tempi di consegna.

Il Fornitore effettua le spedizioni a mezzo Posta o Corriere. Le spese di spedizione e altri oneri eventualmente connessi al trasporto e/o alla spedizione dei prodotti sono conteggiati e dettagliati nella conferma d’ordine e nella fattura di acquisto.

Al momento della ricezione della merce il Cliente dovrà verificare che il pacco non sia danneggiato e che la merce sia corrispondente a quella indicata nel documento accompagnatorio.

La merce acquistata verrà consegnata entro i termini di cui all’art.54 del D.Lgs. 205/06.

Nessuna responsabilità potrà essere attribuita a JioMa Caffè Vending per ritardata o mancata consegna imputabile a cause di forza maggiore o caso fortuito.

La spedizione avverrà nel momento in cui sarà verificato l’arrivo del pagamento.

Obblighi del Cliente.

Il Cliente si impegna e si obbliga, una volta conclusa la procedura d’acquisto “on line”, a provvedere alla stampa ed alla conservazione delle presenti condizioni generali, nonché delle specifiche del prodotto oggetto dell’acquisto, e ciò al fine di soddisfare integralmente la condizione di cui agli artt. 52 e 53 del D.Lgs. 205/06.

È fatto severo divieto al Cliente di inserire dati falsi e/o di fantasia, nella registrazione; i dati anagrafici e la e-mail devono essere esclusivamente i propri reali dati personali e non di terze persone, oppure di fantasia.

Il Fornitore non ha responsabilità derivante dall’emissione di documenti fiscali errati a causa di errori relativi ai dati forniti dal cliente, essendone egli stesso unico responsabile del corretto inserimento.

Reclami, Ritardi spedizione, Sostituzione prodotto consegnato per errore.

Il Cliente dovrà comunicare eventuali problemi (errori di consegna, ritardi di consegna) all’indirizzo e-mail amministrazione@jiomacaffe.it

Qualora sia stato consegnato un prodotto diverso da quello oggetto di ordine e acquisto il Cliente ha diritto di ottenere la sostituzione del prodotto, a condizione che lo stesso rappresenti il problema per iscritto (secondo la modalità sopra descritta) entro e non oltre il termine di giorni cinque decorrenti dalla ricezione del prodotto medesimo. Il tal caso il Fornitore provvederà alla sostituzione del prodotto una volta ricevuto in resa il bene consegnato e verificato la condizione della merce, così procedendo al re-inoltro del prodotto corretto. Tutti i prodotti dovranno essere restituiti alla sede della JioMa Caffè Vending integri e nello stesso stato in cui sono stati ricevuti, provvisti degli imballi originali.

Le spese di rientro della merce e della riconsegna della nuova saranno a carico al Fornitore.

Diritto di recesso.

Ai sensi dell’art. 64 del D.Lgs. 205/06 al Cliente è garantito il diritto di recedere per qualsiasi motivo dal contratto d’acquisto, nel rispetto dei termini e delle modalità qui di seguito previste.

Il Cliente ha diritto di recedere dal contratto stipulato, senza alcuna penalità e senza specificarne il motivo, entro il termine di 10 giorni lavorativi decorrenti dal giorno di ricevimento del prodotto acquistato, mediante invio, entro il predetto termine, di comunicazione scritta di recesso con le seguenti modalità:

inviare una e-mail al seguente indirizzo di posta elettronica amministrazione@jiomacaffe.it contenente le dichiarazioni di voler esercitare il diritto di recesso indicando Numero d’ordine, numero fattura, quali prodotti devono essere oggetto di recesso.

il Cliente dovrà restituire il prodotto entro e non oltre il quindicesimo giorno successivo al ricevimento del prodotto, mediante riconsegna diretta e spedizione inoltrando il prodotto a JioMa caffè Vending.

I costi di restituzione dei prodotti sono esclusivamente a carico del Cliente.

Nel caso in cui siano state rispettate tutte le condizioni e gli obblighi del consumatore previsti ai precedenti punti, il Fornitore provvederà ad inviare una e-mail di conferma di accettazione del reso.

Il Fornitore provvederà a rimborsare il prezzo di vendita secondo la stessa modalità di pagamento del Cliente, al netto delle spese di spedizione sostenute, dedotte le eventuali spese relative alla restituzione sostenute dal Fornitore, con valuta pari al trentesimo giorno successivo alla data in cui il Fornitore ha avuto conoscenza dell’esercizio del diritto di recesso da parte del Cliente.

Il Cliente si impegna altresì a informare immediatamente il Fornitore in forma scritta, anche a mezzo e-mail, di ogni variazione dei dati forniti.

Il Cliente è inoltre informato della necessità di comunicare al Fornitore un indirizzo e-mail valido al fine di permettere al Fornitore l’inoltro delle conferme di ordine e ogni eventuale comunicazione.

Clausola risolutiva espressa.

Le obbligazioni assunte dal Cliente, nonché la garanzia del buon fine del pagamento che il cliente effettua con i mezzi di cui all’art. 5, formano carattere essenziale, cosicché per patto espresso, la inadempienza, da parte del cliente, di una soltanto di dette obbligazioni determinerà la risoluzione di diritto del contratto ex art. 1456 c.c., senza necessità di pronuncia giudiziale, fatto salvo il diritto per il Fornitore di agire in giudizio per il risarcimento dell’ulteriore danno.

Limitazioni della responsabilità.

Il Fornitore declina ogni responsabilità per malfunzionamenti, interruzioni dei servizi, degrado di prestazioni siano questi dovuti o meno a cause di forza maggiore o caso fortuito, quando non siano direttamente imputabili al Fornitore stesso per suo dolo o colpa grave.

Responsabilità.

Il Fornitore non assume alcuna responsabilità per i disservizi imputabili a causa di forza maggiore quali, a titolo esemplificativo, incidenti, esplosioni, incendi, scioperi e/o serrate, terremoti, alluvioni ed altri similari eventi che impedissero, in tutto o in parte, di dare esecuzione nei tempi concordati dal contratto.

Il Fornitore non sarà responsabile nei confronti di alcuna parte o di terzi in merito a danni, perdite e costi subiti a seguito della mancata esecuzione del contratto per le cause sopra citate, avendo il Cliente diritto soltanto alla restituzione del prezzo corrisposto.

Il Fornitore non è responsabile dell’eventuale uso fraudolento ed illecito che possa essere fatto da parte di terzi di carte di credito o altri mezzi di pagamento, all’atto del pagamento dei prodotti acquistati. Il Fornitore in nessun momento della procedura d’acquisto è in grado di conoscere i dati della carta di credito del Cliente, il quale li trasmetterà direttamente al gestore del servizio di pagamento senza intermediazioni e a cui sarà collegato in maniera automatica, rientrando nel sito del Fornitore al termine della procedura.

Validità delle comunicazioni.

Il Cliente accetta che la notifica e le comunicazioni inerenti tutti i servizi on-line (comprese quelle relative agli ordini di acquisto) siano effettuate dal Fornitore in formato elettronico e-mail (posta elettronica) e tramite servizio Web, ne riconosce la piena validità e rinuncia espressamente fin d’ora a disconoscere il contenuto delle dichiarazioni inviate e/o ricevute in formato elettronico.

 Costo dell’utilizzo della tecnica di comunicazione a distanza.

Per tutti i servizi on-line sul sito vengono applicati i costi di connessione praticati dal Provider utilizzato dal Cliente per la connessione medesima al quale il Cliente stesso deve rivolgersi per ottenere le dovute informazioni.

Offerte imperdibili

In seguito al grande successo ottenuto, l’offerta Minicaps sarà rinnovata fino al 08/01/2024